Palmanova, le idee degli studenti per ripensare la città stellata

  • 21 giugno 2016 \nNuovi edifici e spazi polifunzionali, numerose aree verdi in diversi punti della città, una sede universitaria e idee per il riuso degli immobili pubblici di Palmanova: questi alcuni degli scenari di rigenerazione urbana immaginati

Palmanova, le idee degli studenti per ripensare la città stellata

21 giugno 2016

 

Nuovi edifici e spazi polifunzionali, numerose aree verdi in diversi punti della città, una sede universitaria e idee per il riuso degli immobili pubblici di Palmanova: questi alcuni degli scenari di rigenerazione urbana immaginati dagli studenti dell’Università IUAV di Venezia. Durante questi mesi i futuri architetti hanno partecipato a un laboratorio didattico di composizione urbana e architettonica in cui si sono impegnati a pensare percorsi di valorizzazione per la famosa città fortezza. Oggi a Venezia si è svolto un incontro per presentare i primi risultati dell’iniziativa accademica. Hanno partecipato all’evento, oltre al Sindaco di Palmanova Francesco Martines, i rappresentanti di alcune delle istituzioni coinvolte nel programma di valorizzazione urbana di della città, come Stefania Casucci, funzionario della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia e Pierluigi di Blasio direttore regionale dell’Agenzia del Demanio. Iniziative  di questo tipo permettono di creare una vera e propria rete di conoscenza e di collaborazione essenziale per immaginare scenari di riuso del patrimonio immobiliare pubblico in linea con le esigenze del territorio.

I cittadini e gli altri soggetti interessati a ridisegnare la città – fortezza possono inviare idee e  proposte concrete partecipando alla Consultazione pubblica online.(vf)

Condividi

      

Commenti