Riuso beni pubblici: nuovo polo culturale a Cento (Fe)

  • 31 maggio 2016 \nUn polo culturale, un museo, un centro espositivo e uno spazio aperto per tutti i cittadini: questo il futuro dell’Ex Convento dei Filippini del Comune di Cento (FE). L’accordo di valorizzazione, firmato dall’Agenzia del Deman

Riuso beni pubblici: nuovo polo culturale a Cento (Fe)

31 maggio 2016

 

Un polo culturale, un museo, un centro espositivo e uno spazio aperto per tutti i cittadini: questo il futuro dell’Ex Convento dei Filippini del Comune di Cento (FE). L’accordo di valorizzazione, firmato dall’Agenzia del Demanio, dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT) e dall’amministrazione comunale, prevede il passaggio gratuito del bene al Comune, entro 120 giorni,  secondo le procedure del federalismo demaniale culturale. L’edificio del XVI secolo potrà diventare un punto di riferimento per la vita sociale e culturale della città. (vf)

Condividi

      

Commenti