Firmata intesa per la valorizzazione dell’Ex Collegio della Sapienza a Palermo

  • 22 Aprile 2016È stato firmato oggi a Palermo un Protocollo d’intesa tra il Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio, Stefano Lombardi, e il Sindaco del Comune di Palermo, Leoluca Orlando, per dare avvio ad un percorso di riqualificazione dell’E

Firmata intesa per la valorizzazione dell’Ex Collegio della Sapienza a Palermo

22 Aprile 2016

È stato firmato oggi a Palermo un Protocollo d’intesa tra il Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio, Stefano Lombardi, e il Sindaco del Comune di Palermo, Leoluca Orlando, per dare avvio ad un percorso di riqualificazione dell’Ex Collegio della Sapienza di proprietà comunale.

Grazie a questa firma, si avvia così il progetto di rilancio dell’ex Collegio, immobile dalle grandi potenzialità socio-culturali ed economiche, attualmente non utilizzato e in stato di abbandono. Il bene, inserito all’interno del progetto Valore Paese – Dimore, sarà trasformato in un hub di attrazione culturale – turistico - ricreativa, tramite nuove proposte di investimento che favoriscano la partecipazione di tutti i soggetti istituzionali, a partire dalle amministrazioni statali, dagli enti territoriali e dalle associazioni.

Per dare piena attuazione all’intesa, si è svolto inoltre presso la sede dell’Ex Noviziato dei Crociferi un tavolo operativo tra numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale e delle associazioni che operano nel settore sociale per approfondire gli aspetti tecnici relativi alle attività da svolgere nell’ambito del progetto di valorizzazione dell’Ex Collegio.

Questa operazione, risultato della costante collaborazione Stato-Territorio, permetterà di avviare un processo di rigenerazione urbana a sostegno dell’innovazione sociale, offrendo opportunità e prospettive per i giovani e incentivando la cultura della trasparenza e della legalità.(mb)

Condividi

      

Commenti