Veneto, permuta tra Stato e Comune di Dolo (VE)

  • Lo Stato risparmia 46 mila euro annui grazie allo \

Veneto, permuta tra Stato e Comune di Dolo (VE)

Lo Stato risparmia 46 mila euro annui grazie allo "scambio" d'immobili con l'amministrazione comunale

31 marzo 2016

La sede della tenenza dei Carabinieri di Dolo (Ve) e gli alloggi di servizio diventano di proprietà dello Stato, grazie all’atto di permuta firmato dall’Agenzia del Demanio e dal Comune di Dolo (VE).

Grazie a questa operazione lo Stato risparmia circa 46 mila euro annui attraverso la chiusura della locazione della Caserma.

In cambio l’Agenzia del Demanio cede all’amministrazione comunale tre edifici di proprietà statale: gli Ex Uffici finanziari, l’Ex Molino demaniale, diventato oggi un locale di tendenza nella cittadina  e l’ex pista di pattinaggio, attualmente un parcheggio in pieno centro.

L’accordo garantisce una migliore razionalizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, grazie alla continua collaborazione tra i diversi livelli istituzionali. (vf)

Condividi

      

Commenti