Federalismo demaniale: Ex polveriera Picenengo al Comune di Cremona

  • 16 Marzo 2016Un’area boschiva di circa 72 mila mq sulla quale ricade l’ex polveriera di Picenengo e dei terreni lungo l’argine del Po trasferiti gratuitamente dallo Stato al Comune di Cremona grazie alle procedure del federalismo demaniale. Con ques

Federalismo demaniale: Ex polveriera Picenengo al Comune di Cremona

16 Marzo 2016

Un’area boschiva di circa 72 mila mq sulla quale ricade l’ex polveriera di Picenengo e dei terreni lungo l’argine del Po trasferiti gratuitamente dallo Stato al Comune di Cremona grazie alle procedure del federalismo demaniale. Con questa firma l’Amministrazione comunale potrà riappropriarsi di un’ampia area urbana, originariamente utilizzata dall’Esercito come deposito munizioni e pronta per essere valorizzata tramite interventi di recupero ambientale.

Prosegue così in Lombardia, come nel resto del territorio nazionale, l’attuazione del federalismo demaniale, strumento di grande rilievo per gli Enti locali che possono così rigenerare immobili pubblici in linea con le esigenze locali, attivando processi di sviluppo territoriali importanti per la cittadinanza.(mb)

Condividi

      

Commenti