Basilicata: Ex Tribunale di Melfi passa al Comune

  • 9 Marzo 2016 \nGran parte dell’edificio che ha ospitato per anni il Tribunale di Melfi (PZ), fino alla sua soppressione, passa gratuitamente dallo Stato all’Amministrazione comunale grazie alle procedure previste dal federalismo demaniale. Su un tot

Basilicata: Ex Tribunale di Melfi passa al Comune

9 Marzo 2016

 

Gran parte dell’edificio che ha ospitato per anni il Tribunale di Melfi (PZ), fino alla sua soppressione, passa gratuitamente dallo Stato all’Amministrazione comunale grazie alle procedure previste dal federalismo demaniale. Su un totale di circa 4.800 mq,  restano esclusi dal trasferimento i soli spazi che attualmente sono destinati alle attività istituzionali dell’Agenzia delle Entrate.
Il Comune di Melfi, terzo per numero di abitanti dopo i due capoluoghi di provincia, grazie all’acquisizione dell’immobile, potrà utilizzare gli spazi a disposizione per trasferire al suo interno nuovi uffici pubblici.
Prosegue così in Basilicata, come nel resto d’Italia, l’attuazione del federalismo demaniale, strumento di grande rilievo per gli Enti locali e i cittadini che possono così riappropriarsi di immobili pubblici da valorizzare e razionalizzare in linea con le esigenze locali, creando vantaggio per la cittadinanza e innescando processi di sviluppo territoriale.(mb)

Condividi

      

Commenti