Lucca, al via i lavori dell’ex Complesso Sant’Agostino. Ospiterà il liceo musicale della città

  • 15 febbraio 2016L’Agenzia del Demanio ha partecipato questa mattina al sopralluogo dell’Ex Complesso di Sant’Agostino a Lucca, di proprietà statale, che diventerà la nuova sede  del Liceo Musicale Passaglia. Nei giorni scorsi sono iniziati, infat

Lucca, al via i lavori dell’ex Complesso Sant’Agostino. Ospiterà il liceo musicale della città

15 febbraio 2016

L’Agenzia del Demanio ha partecipato questa mattina al sopralluogo dell’Ex Complesso di Sant’Agostino a Lucca, di proprietà statale, che diventerà la nuova sede  del Liceo Musicale Passaglia. Nei giorni scorsi sono iniziati, infatti, i lavori dell’importante complesso architettonico, in concessione alla Provincia di Lucca, che sarà riqualificato con un progetto di recupero secondo quanto previsto dal federalismo demaniale culturale. L’intervento di recupero dell’Ex Convento,  con uno stanziamento di 1 milione e 700mila euro, permetterà quindi di realizzare la nuova sede del liceo musicale della città. Al termine dei lavori, il liceo potrà così contare di una sala musica, una sala riunione per i professori, un'aula di tecnologie sonore, 5 aule per la didattica e 9 per gli strumenti, oltre che a due 2 ampi spazi per le prove di strumento
Alla visita hanno preso parte, oltre al Direttore Regionale Toscana e Umbria dell'Agenzia Giuseppe Pisciotta, il presidente della Provincia, Luca Menesini, il senatore PD Andrea Marcucci, il consigliere regionale Stefano Baccelli, l'assessore del Comune di Lucca con delega al Bilancio, Enrico Cecchetti , il presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi, il Provveditore agli Studi, Donatella Buonriposi, la direttrice dell'Istituto 'Passaglia', Maria Pia Mencacci e una delegazione di studenti del Liceo Musicale.  (csg)

Condividi

      

Commenti