Marche, trasferita un’area al Comune di San Benedetto del Tronto (AP)

Marche, trasferita un’area al Comune di San Benedetto del Tronto (AP)

9 dicembre 2015

La Direzione Regionale Marche dell’Agenzia del Demanio ha consegnato al Comune di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, un’area di 756 mq che consentirà all’amministrazione comunale di migliorare la viabilità urbana. Il bene, appartenente al patrimonio disponibile dello Stato, è stato trasferito a titolo gratuito con la procedura prevista dall’art.56 bis del D.L. n. 69/2013. Con questo trasferimento salgono a 88 i beni trasferiti con il federalismo demaniale nelle Marche. (gv)

Condividi

      

Commenti