Consegnato al Comando dei Carabinieri di Barletta un appartamento confiscato alla criminalità organizzata

  • 27 novembre 2015La Direzione Regionale Puglia e Basilicata dell’Agenzia ha consegnato formalmente in uso governativo al Comando Compagnia Carabinieri di Barletta un appartamento e un box auto pervenuti allo Stato a seguito di confisca definitiva alla cr

Consegnato al Comando dei Carabinieri di Barletta un appartamento confiscato alla criminalità organizzata

27 novembre 2015

La Direzione Regionale Puglia e Basilicata dell’Agenzia ha consegnato formalmente in uso governativo al Comando Compagnia Carabinieri di Barletta un appartamento e un box auto pervenuti allo Stato a seguito di confisca definitiva alla criminalità organizzata. L’appartamento sarà destinato ad alloggio di servizio per il personale dell’Arma. La cerimonia ufficiale di trasferimento si è svolta nelle sale della Prefettura di Barletta Andria e Trani alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, del Direttore Filiale Puglia e Basilicata dell’Agenzia, Marta Settimi, del Procuratore della Repubblica di Trani, Carlo Maria Capristo, del Questore di Bari, Antonio De Iesu, e del Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Gen. Giovanni Cataldo.

Contestualmente, la Prefettura di Barletta ha consegnato al Comune un immobile, anch’esso confiscato alla criminalità organizzata, destinato con decreto dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata. Tutti i convenuti hanno sottolineato l’importanza di questi passi nel percorso di affermazione della legalità nel territorio pugliese. (tc)

Condividi

      

Commenti