Trasferiti due beni ex militari al Comune di Sulmona con il federalismo demaniale

  • 26 novembre 2015Una porzione dell’Ex Caserma Cesare Battisti e l’Ex Polveriera a Sulmona sono stati trasferiti, a titolo gratuito, dallo Stato all’amministrazione comunale secondo la procedura del federalismo demaniale (art. 56 bis del D.L. n. 69/20

Trasferiti due beni ex militari al Comune di Sulmona con il federalismo demaniale

26 novembre 2015


Una porzione dell’Ex Caserma Cesare Battisti e l’Ex Polveriera a Sulmona sono stati trasferiti, a titolo gratuito, dallo Stato all’amministrazione comunale secondo la procedura del federalismo demaniale (art. 56 bis del D.L. n. 69/2013).
L’ex Caserma ospiterà uffici pubblici diventando così il Polo logistico della Pubblica Amministrazione, mentre l’Ex Polveriera sarà utilizzata con finalità pubblico-sociali.
Il trasferimento  è avvenuto a seguito della firma del verbale di consegna da parte del Direttore Abruzzo dell’Agenzia del Demanio, Edoardo Maggini, e del Sindaco Giuseppe Ranalli.  
Con la firma di oggi il federalismo demaniale in Abruzzo raggiunge il 96% dei trasferimenti: su un totale di 170 beni la procedura è stata definitivamente completata per 164 . (csg)



Condividi

      

Commenti