Piemonte, trasferita la Torre Medievale in provincia di Alessandria con il federalismo demaniale culturale

  • 16 novembre 2015La Torre Medievale e il terreno circostante rientrano nella piena disponibilità del Comune di Castelletto d’Erro, in provincia di Alessandria, grazie al federalismo demaniale culturale. Il trasferimento, avvenuto a titolo gratuito, seco

Piemonte, trasferita la Torre Medievale in provincia di Alessandria con il federalismo demaniale culturale

16 novembre 2015

La Torre Medievale e il terreno circostante rientrano nella piena disponibilità del Comune di Castelletto d’Erro, in provincia di Alessandria, grazie al federalismo demaniale culturale. Il trasferimento, avvenuto a titolo gratuito, secondo quanto previsto dall’art. 5 comma 5 del D.Lgs. 85/2010, prevede la valorizzazione culturale e turistica dei beni. In particolare, con la firma dell’atto di trasferimento sottoscritto dall’Agenzia del Demanio, dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dall’amministrazione comunale gli immobili verranno inseriti in un progetto di valorizzazione che prevede il restauro, l’inserimento del compendio in una rete sentieristica ed in circuiti di visita e la programmazione di eventi, al fine di promuovere la fruizione collettiva del territorio. (gv)

Condividi

      

Commenti