Federalismo demaniale in Piemonte: nuovi trasferimenti in Provincia di Torino

  • 10 novembre 2015L’Agenzia del Demanio procede con il trasferimento degli immobili dello Stato agli Enti territoriali nell’ambito del federalismo demaniale. Lo dimostrano le ultime operazioni immobiliari che hanno interessato l’intera Regione Piemont

Federalismo demaniale in Piemonte: nuovi trasferimenti in Provincia di Torino

10 novembre 2015

L’Agenzia del Demanio procede con il trasferimento degli immobili dello Stato agli Enti territoriali nell’ambito del federalismo demaniale. Lo dimostrano le ultime operazioni immobiliari che hanno interessato l’intera Regione Piemonte: su 507 immobili richiesti dagli Enti, ad oggi sono stati rilasciati 396 pareri positivi e per 42 di essi sono state concluse le procedure di trasferimento ai Comuni.
Tra gli immobili recentemente trasferiti, l’Ex Magazzino d’Artiglieria a Sauze di Cesanza (TO), un’area di circa 2.400 mq in zona periferica, già oggetto di riqualificazione turistico-ambientale. L’amministrazione comunale destinerà l’area, adibita in parte a campi sportivi, a finalità pubblico-sociali e ad uso diretto o indiretto della collettività. Al Comune di Rivoli (TO), vanno invece, l’intera area sulla quale ricade l’Ex Poligono TSN in via di Tira a Segno e una striscia di terreno da destinare alla viabilità pubblica. Inoltre, un terreno acquisito dallo Stato per debito d’imposta e il Box Ex Proprietà Suita passano al Comune di San  Raffaele Cimena (TO) per essere valorizzati in un'ottica di mercato e di messa a reddito nell’interesse della cittadinanza.(mb)

Condividi

      

Commenti