Marche, trasferiti due beni dello Stato con il federalismo demaniale

  • 18 settembre 2015Continuano i trasferimenti degli immobili pubblici agli enti locali con la procedura del federalismo demaniale prevista dall’art. 56 bis. In provincia di Ascoli Piceno, il Comune di San Benedetto del Tronto ha acquisito dall’Agenzia d

Marche, trasferiti due beni dello Stato con il federalismo demaniale

18 settembre 2015

Continuano i trasferimenti degli immobili pubblici agli enti locali con la procedura del federalismo demaniale prevista dall’art. 56 bis. In provincia di Ascoli Piceno, il Comune di San Benedetto del Tronto ha acquisito dall’Agenzia del Demanio un’area verde di circa 1800 mq. e la pineta sul lungomare. Grazie  a questa collaborazione i due immobili, trasferiti a titolo gratuito, verranno riqualificati per finalità pubbliche. Il Comune entra così in possesso di un vero e proprio polmone verde che sarà rivalorizzato e messo a disposizione della collettività. (mb)

Condividi

      

Commenti