Siglato accordo a Merano: un altro passo avanti nella riqualificazione delle infrastrutture militari in Alto Adige

  • 10 settembre 2015L’Agenzia del Demanio, la Provincia Autonoma di Bolzano e il Ministero della Difesa hanno sottoscritto a Merano un accordo che conferma l’intenso lavoro congiunto teso a realizzare progetti di riqualificazione e valorizzazione delle i

Siglato accordo a Merano: un altro passo avanti nella riqualificazione delle infrastrutture militari in Alto Adige

10 settembre 2015

L’Agenzia del Demanio, la Provincia Autonoma di Bolzano e il Ministero della Difesa hanno sottoscritto a Merano un accordo che conferma l’intenso lavoro congiunto teso a realizzare progetti di riqualificazione e valorizzazione delle infrastrutture militari in Provincia di Bolzano e risolvere le esigenze di edilizia abitativa dei militari di stanza in Alto Adige. Alla cerimonia per la firma erano presenti il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Gioacchino Alfano, il Presidente della Provincia Arno Kompatscher e il Direttore Generale dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi che ha sottolineato, ribadendo l’impegno costante del’Agenzia nel supportare gli Enti territoriali, come “i patrimoni immobiliari pubblici possono giocare un ruolo fondamentale in un’ottica di riutilizzo e come asset da collocare nei processi di riqualificazione urbana”.

Nel dettaglio si tratta del 2^ atto modificativo e aggiuntivo al 1^ accordo di programma del 2008, attuativo del protocollo d’intesa già siglato nel 2007, in cui viene definito il trasferimento alla Provincia di 4 beni dello Stato in uso alla Difesa, la realizzazione di lavori di riqualificazione, eseguiti dalla Provincia, a beneficio della Difesa, la consegna alla Provincia della caserma “Mercanti” di Appiano e l’avvio della realizzazione di nuove palazzine nella Caserma Battisti, per 54 alloggi per le famiglie di militari dell’Esercito.

Subito dopo l’incontro, presso la caserma Battisti, è stata posta simbolicamente la prima pietra per la costruzione degli alloggi ed è stata fatta una visita alla caserma “Polonio”.

Presenti all’appuntamento anche il Commissario del Governo per la provincia di Bolzano, Dott.ssa Elisabetta Margiacchi, il Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti, Generale di Corpo d’Armata Enzo Sefanini, il Direttore della Direzione dei Lavori e del Demanio del Ministero della Difesa, il Generale di Corpo d’Armata Nicolò Falsaperna, e il Comandante delle Truppe Alpine, Generale di Corpo d’Armata Federico BONATO, oltre all’assessore provinciale ai Lavori pubblici Christian Tommasini e il sindaco di Merano Paul Roshc. (tc)

Condividi

      

Commenti