Federalismo demaniale culturale, trasferita al Comune di Ostuni (BR) la Torre Villanova

  • 6 agosto 2015E’ stato formalizzato da Agenzia del Demanio e Comune di Ostuni il trasferimento della Torre Villanova, che ritorna ad essere proprietà della cittadina pugliese e sarà oggetto di un programma di valorizzazione, secondo quanto previsto dal

Federalismo demaniale culturale, trasferita al Comune di Ostuni (BR) la Torre Villanova

6 agosto 2015

E’ stato formalizzato da Agenzia del Demanio e Comune di Ostuni il trasferimento della Torre Villanova, che ritorna ad essere proprietà della cittadina pugliese e sarà oggetto di un programma di valorizzazione, secondo quanto previsto dall’art. 5 comma 5 del federalismo demaniale culturale.
La torre, risalente alla seconda metà del XVI secolo, costituisce una notevole testimonianza di struttura fortificata sul litorale adriatico ed è nota per le sue particolari caratteristiche architettoniche. L’accordo di valorizzazione prevede il recupero funzionale, il consolidamento ed il restauro del bene che sarà destinato all’accoglienza turistica e alle attività di promozione del territorio. (cs)

Condividi

      

Commenti