Piemonte: trasferiti beni dello Stato nelle province di Torino e Cuneo con il federalismo demaniale

  • 5 agosto 2015Proseguono i trasferimenti in Piemonte dei beni dello Stato ai comuni italiani grazie alla procedura del federalismo demaniale prevista dall’art. 56 bis del D.L. n. 69/2013.In provincia di Torino, l’Agenzia del Demanio ha trasferito a tit

Piemonte: trasferiti beni dello Stato nelle province di Torino e Cuneo con il federalismo demaniale

5 agosto 2015

Proseguono i trasferimenti in Piemonte dei beni dello Stato ai comuni italiani grazie alla procedura del federalismo demaniale prevista dall’art. 56 bis del D.L. n. 69/2013.
In provincia di Torino, l’Agenzia del Demanio ha trasferito a titolo gratuito al Comune di Fenestrelle un immobile composto da un fabbricato e due aree di circa 200 mq, e un bene ex militare costituito da fabbricati e un ampio appezzamento di terreno. Entrambi gli immobili verranno utilizzati dall’amministrazione comunale per finalità pubblico-istituzionali.
Inoltre, in provincia di Cuneo, al Comune di Chiusa Pesio è stato consegnato l’ex poligono di tiro a segno che verrà riqualificato dall’amministrazione locale a beneficio della collettività. (gv)

Condividi

      

Commenti