Consegnato al Ministero della Giustizia il Castello Aragonese di Aversa (CE): diventerĂ  il terzo tribunale d'Italia

  • 22 luglio 2015La Direzione Regionale della Campania dell\'Agenzia del Demanio ha consegnato il \

Consegnato al Ministero della Giustizia il Castello Aragonese di Aversa (CE): diventerĂ  il terzo tribunale d'Italia

22 luglio 2015

La Direzione Regionale della Campania dell'Agenzia del Demanio ha consegnato il "Castello Aragonese" di Aversa, in provincia di Caserta, al Ministero della Giustizia - Dipartimento dell'Organizzazione Giustizia del personale e dei servizi - Tribunale di Napoli Nord.Con la riorganizzazione della geografia giudiziaria, la maestosa proprietà demaniale del "Castello Aragonese" aversano, anche per la posizione strategica baricentrica rispetto a tutti i comuni del circondario, è stata individuata quale sede ideale del nuovo Tribunale. Il Tribunale di Napoli-Nord ha preso così ufficialmente vita, costituendo il "terzo tribunale d’Italia", con un’utenza superiore al milione di persone.

Il “Castello Aragonese” ha rappresentato la prima contea normanna del Meridione fondato da Rainulfo Drengot (intorno al 1030), utilizzato come Palazzo del Reggimento della città. Nel 1135 si edificò il Castello di Ruggero II, in seguito all’incendio della città, rappresentando al contempo quanto di più moderno fosse stato realizzato fino ad allora in Occidente. Successivi dominatori Svevi, Angioini e Aragonesi diedero una nuova sistemazione al castello, poi nella metà del XVIII secolo Luigi Vanvitelli pose la sua impronta e la fortezza fu trasformata in Caserma di Cavalleria. (tc)

Condividi

      

Commenti