Reggi e D’Alfonso avviano il progetto di un fondo di investimento immobiliare per la valorizzazione degli immobili pubblici in Abruzzo

  • 3 luglio 2015Costituire un fondo di investimento immobiliare per la valorizzazione degli immobili pubblici in Abruzzo: lo ha proposto oggi il Direttore Generale dell’Agenzia Roberto Reggi al Presidente della Giunta Regionale Luciano d’Alfonso, che ha

Reggi e D’Alfonso avviano il progetto di un fondo di investimento immobiliare per la valorizzazione degli immobili pubblici in Abruzzo

3 luglio 2015

Costituire un fondo di investimento immobiliare per la valorizzazione degli immobili pubblici in Abruzzo: lo ha proposto oggi il Direttore Generale dell’Agenzia Roberto Reggi al Presidente della Giunta Regionale Luciano d’Alfonso, che ha accolto la proposta confermando piena collaborazione da parte della Regione Abruzzo. Questo il concreto risultato emerso al termine dell’incontro, organizzato a Pescara, in cui si è discusso in merito alle numerose attività di recupero e rifunzionalizzazione del patrimonio dei beni dello Stato presenti sul territorio, in un’ottica di sviluppo del territorio e dell’occupazione. E’ apparso chiaro infatti come l’Abruzzo, con i numerosi e complessi progetti di recupero già avviati, possa realmente diventare un laboratorio nel quale creare le condizioni per sottrarre al degrado gli immobili pubblici e sostenere gli enti locali.

“In Italia – ha ricordato Reggi - c’è una nuova attenzione verso la valorizzazione dei beni immobili pubblici, di accompagnamento al territorio. Da parte nostra c’è la disponibilità a dare una mano, a sostenere tecnicamente gli enti locali, sapendo di poter contare su strumenti normativi stringenti, previsti dallo Sblocca Italia che, per esempio, impongono all’Agenzia del Demanio di rispondere entro 30 giorni alle richieste su beni immobili che non hanno un progetto di valorizzazione e di chiudere, entro 90 giorni, eventuali accordi di programma.” Dal canto suo Luciano D’Alfonso ha dichiarato che questa “straordinaria apertura dell’Agenzia verso il territorio ci impegna nella concretizzazione di progetti di recupero e riuso di strutture abbandonate, che potrebbero costituire realmente una nuova ricchezza per le nostre città”. (tc)

Condividi

      

Commenti