Federalismo demaniale: trasferita una casa per i senza tetto al Comune di Cave in provincia di Roma

  • 9 luglio 2015Una casa per i senza tetto, già utilizzata dal Comune di Cave,  è stata trasferita definitivamente e a titolo gratuito dallo Stato all’amministrazione comunale. Si è conclusa così positivamente la richiesta di acquisizione da parte del

Federalismo demaniale: trasferita una casa per i senza tetto al Comune di Cave in provincia di Roma

9 luglio 2015

Una casa per i senza tetto, già utilizzata dal Comune di Cave,  è stata trasferita definitivamente e a titolo gratuito dallo Stato all’amministrazione comunale.
Si è conclusa così positivamente la richiesta di acquisizione da parte della cittadina laziale, ai sensi dell’art.  56. del federalismo demaniale.
Nei giorni scorsi , inoltre, la Direzione Regionale Lazio dell’Agenzia del Demanio ha trasferito al Comune di Civitavecchia  l’ultimo piano di uno stabile ad uso ufficio, situato in una zona centrale della città.  (csg)


Condividi

      

Commenti