Palmanova: al via la riqualificazione della cittĂ -fortezza unica al mondo

  • Agenzia del Demanio, Comune, Regione Friuli e MiBACT firmano il Programma per la valorizzazione di 21 immobili pubblici e il rilancio della cittĂ 10 luglio 2015Una cittĂ  militare unica al mondo, con metĂ  della superficie occupata da immobili pubblici e

Palmanova: al via la riqualificazione della cittĂ -fortezza unica al mondo

Agenzia del Demanio, Comune, Regione Friuli e MiBACT firmano il Programma per la valorizzazione di 21 immobili pubblici e il rilancio della cittĂ 


10 luglio 2015

Una città militare unica al mondo, con metà della superficie occupata da immobili pubblici e per gran parte tutelata dal punto di vista architettonico e monumentale potrà rinascere grazie al Programma Unitario di Valorizzazione Territoriale (PUVaT) firmato oggi a Palmanova (UD). Alla presentazione ufficiale del progetto, il Direttore Generale dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi , il sindaco del Comune di Palmanova, Francesco Martines e l'Assessore regionale alle finanze, patrimonio, coordinamento e programmazione politiche economiche e comunitarie della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Francesco Peroni.
L’accordo, che permetterà di rigenerare e riutilizzare gli edifici pubblici statali e comunali di Palmanova, è stato anche siglato in forma digitale dal Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani e dal Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini.
Obiettivo primario dell’intesa è di recuperare e valorizzare 21 immobili, anche tramite l’adeguamento delle prestazioni energetiche e ambientali, dando un impulso notevole al rilancio e sviluppo di tutta l’area urbana.
«E’ importante utilizzare l’opportunità di valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico come un “capitale” potenziale, da mettere al servizio di una strategia di riqualificazione urbana e territoriale. In questo modo si creano le condizioni per rivitalizzare il tessuto urbano, sociale ed economico del territorio» ha dichiarato Roberto Reggi.
Entro 10 giorni le Istituzioni coinvolte avvieranno un Tavolo Tecnico operativo che individuerà e selezionerà tutte le azioni necessarie ad avviare il percorso di valorizzazione, e predisporrà le analisi tecniche e di fattibilità per la promozione e l’attuazione del PUVaT.(elf)

Scarica qui il comunicato stampa con l’elenco completo degli immobili:

 

Condividi

      

Commenti