Ex caserma dei Carabinieri passa dallo Stato al Comune di Vagli di Sotto (Lucca) grazie al federalismo demaniale

  • 14 luglio 2015Passa dallo Stato al Comune di Vagli di Sotto (LU), piccolo paese tra i più antichi della Garfagnana apuana, l’immobile \

Ex caserma dei Carabinieri passa dallo Stato al Comune di Vagli di Sotto (Lucca) grazie al federalismo demaniale

14 luglio 2015

Passa dallo Stato al Comune di Vagli di Sotto (LU), piccolo paese tra i più antichi della Garfagnana apuana, l’immobile "Ex caserma dei Carabinieri", grazie al federalismo demaniale. E’ stato, infatti, trasferito a titolo gratuito dall’Agenzia del Demanio all’Amministrazione municipale, secondo quanto stabilito dall’art. 56 bis del D.L. n. 69/2013, un fabbricato realizzato nel 1953 dalla Società Elettrica Alta Toscana, poi consegnato dallo Stato al Ministero dell’Interno ad uso caserma. Il bene, ormai inutilizzato, verrà recuperato dal Comune con attività sociali e istituzionali a beneficio della cittadinanza.  L’ex caserma si trova lungo la riva del Lago di Vagli, bacino artificiale che nasconde sotto le sue acque alcuni borghi antichi, tra i quali Fabbriche di Careggine, ex insediamento di fabbri ferrai bresciani che riemerge a ogni svuotamento del lago, ogni dieci anni circa. (elf)

Condividi

      

Commenti