L’Agenzia al Convegno Internazionale Military Landscapes

  • 23 giugno 2017L’Agenzia del Demanio interviene al Convegno Internazionale Military Landscapes presso Auditorium della Marina Militare di La Maddalena: un incontro patrocinato dal Ministero della Difesa e promosso dall’Università degli Studi di Caglia

L’Agenzia al Convegno Internazionale Military Landscapes

23 giugno 2017

L’Agenzia del Demanio interviene al Convegno Internazionale Military Landscapes presso Auditorium della Marina Militare di La Maddalena: un incontro patrocinato dal Ministero della Difesa e promosso dall’Università degli Studi di Cagliari, Polo Museale della Sardegna, Istituto Italiano dei Castelli e Università di Edimburgo, in occasione del 150° anniversario della dismissione delle piazzeforti militari italiane. Si tratta di momento di confronto e dialogo interdisciplinare per condividere metodologie e analisi, strategie di valorizzazione culturale, economica e sociale, progetti di restauro e riconversione ad uso civile o militare, nella logica del generale ripensamento delle politiche di difesa e di riduzione della spesa pubblica. Nel corso della giornata, Stefano Mantella Direttore Strategie immobiliari e Innovazione dell'Agenzia, farà un punto sulle iniziative messe in campo per il recupero e la riqualificazione dei beni non più utili ai fini della difesa. Dal 2013 è stato infatti istituito un tavolo tra l’Agenzia del Demanio e il Ministero della Difesa per studiare il programma di razionalizzazione dei beni militari, individuando ulteriori immobili che possono essere avviati a percorsi di valorizzazione. Tra i vari esempi Valore Paese-Fari: un progetto condiviso con Difesa Servizi Spa che ha come obiettivo quello di trasformare edifici costieri non utilizzati e in stato di abbandono in contenitori di nuove attività, capaci di generare valore economico e sociale, grazie alla collaborazione pubblico-privato. L’iniziativa ha già visto due edizioni che hanno coinvolto complessivamente 29 beni, riscontrando un grande successo di pubblico e di mercato, e si prepara ad una terza tranche che sarà avviata il prossimo settembre. (mb)

Condividi

      

Commenti