Piacenza, in affitto l'ex Chiesa di Sant'Agostino

  • 24 febbraio 2017Online il bando per la concessione di valorizzazione del bene statale: è possibile inviare la propria  offerta entro il 5 giugno 2017.L’ex  Chiesa di Sant’Agostino è pronta a rinascere e a ospitare nuove funzioni. Da oggi f

Piacenza, in affitto l'ex Chiesa di Sant'Agostino

24 febbraio 2017

Online il bando per la concessione di valorizzazione del bene statale: è possibile inviare la propria  offerta entro il 5 giugno 2017.

L’ex  Chiesa di Sant’Agostino è pronta a rinascere e a ospitare nuove funzioni. Da oggi fino al prossimo  5 giugno è online su www.agenziademanio.it il bando per la concessione di valorizzazione della struttura , da poco protagonista di un importante intervento di manutenzione straordinaria per un valore di 800.000 euro.  Ad aggiudicarsi l’immobile sarà la proposta più  vantaggiosa valutata in base al progetto di riqualificazione e all’offerta economica presentata.
L’arrivo sul mercato di Sant’Agostino avviene a conclusione di un percorso di ascolto e dialogo con il territorio iniziato con la Consultazione  online  “Immobili Pubblici a Piacenza”, promossa dall’Agenzia del Demanio e dall’amministrazione comunale. Cittadini, associazioni e imprenditori hanno contribuito  a individuare percorsi di riuso per alcuni beni dello Stato nella città emiliana, orientando i futuri bandi di gara.
Uno spazio aperto ad attività culturali e  adatto a ospitare congressi e conferenze: questo lo scenario  pensato per trasformare Sant’Agostino ridisegnando una parte importante di Piacenza. Si tratta di un vero e proprio percorso di rigenerazione urbana che comprende anche la rinascita dell’Ex Bastione Borghetto e del Torrione Fodesta. Questi due immobili, al centro di ulteriori bandi aperti fino al prossimo 2 maggio, potranno ospitare anche attività ricreative o commerciali per arricchire il tessuto urbano piacentino.

Condividi

      

Commenti