Piano di razionalizzazione degli spazi PA a Siena

  • Siglata Convenzione con INPS e Agenzia delle Entrate14 febbraio 2017L’Agenzia del Demanio ha firmato una convenzione con Agenzia delle Entrate e INPS per l’affidamento delle prestazioni professionali per la progettazione, la direzione dei lavori ed il

Piano di razionalizzazione degli spazi PA a Siena

Siglata Convenzione con INPS e Agenzia delle Entrate

14 febbraio 2017

L’Agenzia del Demanio ha firmato una convenzione con Agenzia delle Entrate e INPS per l’affidamento delle prestazioni professionali per la progettazione, la direzione dei lavori ed il coordinamento della sicurezza relativi ai lavori su un immobile a Siena, in via Martini/Via Memmi. I lavori di adeguamento dello stabile sono finalizzati all’attuazione di un più ampio Piano di Razionalizzazione degli spazi in uso alla Pubblica Amministrazione che coinvolge altri immobili della città. Il Piano prevede in particolare di accorpare all’interno dell’immobile di via Martini gli uffici dell’Agenzia delle Entrate e del Territorio e dell’INPS della provincia di Siena un unico polo logistico proprio grazie all’ottimale utilizzo degli spazi dell’edificio in via Martini/Via Memmi. L’operazione consentirà un risparmio in termini di locazioni passive di circa € 260.00,00 all’anno, grazie agli interventi finanziati interamente dall’Agenzia del Demanio.

Si tratta di una Convenzione con un rilevante carattere di innovazione perché tutti i soggetti pubblici coinvolti, l’Agenzia del Demanio come soggetto finanziatore, l’Agenzia delle Entrate come futura PA co-utilizzatrice dello stabile assieme ad INPS, e destinataria del Piano di Razionalizzazione, e l’INPS come co-utilizzatrice, parteciperanno in sinergia all’attuazione del Piano, facendosi carico con proprie risorse tecniche interne di tutte le attività connesse all’appalto. Questo approccio sinergico consentirà un risparmio di spesa nell’esecuzione dell’intervento per circa € 100.000 per minor incarichi professionali affidati all’esterno. (tc)

Condividi

      

Commenti